15468283-cv-curriculum-vitae-concetto-di-tag-cloud-parola-su-sfondo-bianco

Crea Curriculum

Il curriculum vitae è lo strumento tramite il quale è possibile candidarsi per un lavoro esponendo le proprie competenze ed esperienze maturate. Il curriculum vitae europeo è un modello che può essere scaricato da Internet e che dev’essere compilato proprio come un curriculum qualsiasi, componendosi di varie parti.

Per utilizzare un curriculum in formato europeo potete scaricare un modello direttamente da Internet, oppure crearne uno voi con i programmi Word o Openoffice, facendo attenzione ad inserire tutti i campi previsti per questo tipo di documento.

Nella prima parte vanno inseriti tutti i vostri dati personali, i recapiti e la nazionalità, quindi le esperienze lavorative (se già ne avete) illustrate nel dettaglio, vale a dire il periodo in cui avete lavorato in quell’azienda, nome dell’azienda, tipo di lavoro svolto e settore d’impiego, mansioni e responsabilità di cui vi siete occupati.

Segue la parte dedicata all’istruzione e formazione, che è strutturata con la modalità sopra descritta. Qui in più dovrete specificare, se pertinente, il livello nella classifica nazionale. In entrambi i casi dovrete elencare esperienze e formazione partendo dalle più recenti.

Il curriculum europeo deve contenere inoltre una parte dedicata alle capacità e competenze personali, sia quelle certificate da un attestato (o simili) sia altre che però non hanno questo genere di riconoscimento. Bisogna specificare la madrelingua, le lingue conosciute a livello di scrittura, lettura ed esposizione orale e per tutte e tre specificando anche il grado di conoscenza, ovvero eccellente, buono, elementare. Una parte è dedicata alle capacità relazionali, ad esempio utili se si dovrà lavorare in un ambiente multiculturale e in tutte le situazioni in cui è necessario interagire con le persone, seguono le capacità organizzative (lavoro di squadra, coordinamento ecc…) e tecniche (capacità di utilizzare macchinari, computer e altro), le competenze artistiche (disegno, musica ecc…) e altre competenze che non rientrano in quelle elencate, per tutte si dovrà scrivere nel dettaglio il tipo di competenza e dove è stata acquisita. Infine, patente o patenti, nel settore ulteriori informazioni la possibilità di scrivere referenze e chiudere con uno o più allegati ulteriori al cv, ad esempio uno o più vostri lavori già svolti.

Nelle varie pagine a piè di pagina bisogna inserire “curriculum vitae di” con il vostro nome e cognome e il vostro sito Internet (o blog). Alla fine basterà ricontrollare il tutto, correggere, stampare il curriculum o inviarlo via mail. Potete crearlo da voi oppure sfruttare uno dei modelli presenti in Rete che si possono scaricare gratuitamente sul proprio pc, procedendo poi con la compilazione. Insieme al curriculum inviate una breve lettera di presentazione.

Un esempio di curriculum europeo: http://www.softonic.it/s/curriculum-formato-europeo


Back to Top ↑
  • Sponsor



  • Benvenuto!

    Ben arrivato su ClickLavoro.com il sito che seleziona le migliori offerte dal mondo del lavoro! Cercalo, cambialo, miglioralo ma in tutti i casi ti basta un click su ClickLavoro!
    Verifica Articoli Sponsorizzati

  • ClickLavoro Newsletter

    Rimani in contatto con noi, iscriviti alla newsletter per sapere subito le ultime novita’ dal mondo del lavoro! Inserisci la tua mail qui sotto!

  • Offerte lavoro da Indeed


    Offerte di lavoro


  • Seguici su Facebook